Associazione in difesa dei cani
C.F.92556830153 Besenzone via Sant'Omobono 92 29010 -Piacenza
RESOCONTO 2013
CARISSIMI SOCI,
come ogni anno ho il piacere di fare un resoconto dell'anno che sta terminando, evidenziando varie cose che noi tutti, come Angeli Nella Nebbia, siamo riusciti a fare.

Quest'anno rispondendo ad alcuni appelli, siamo riusciti a salvare alcuni cani da soppressione o maltrattamenti.
NERINA e stata accolta e, dopo una rieducazione, affidata ad una famiglia.
ROCKY e stato salvato da maltrattamento ed anch'esso affidato.
ZAR (meticcio) e stato salvato da soppressione certa ed ora è in una struttura c/o il centro cinofilo "La Castagnina".
Abbiamo preso in carico AARON un DOGO ARGENTINO caratteriale che dopo due episodi gravi di morso non poteva più restare in famiglia.
ZAR il Pastore del Caucaso, JOCKER, e FLORA Pastori Tedeschi sono stati affidati ed hanno trovato casa.
LILLITH, SVEVA, MADELINE e CAROLINA hanno trovato casa.
Quest'ultima, è stata curata da MEGAESOFAGO TOTALE CONGENITO IDIOPATICO(ICTM) con intervento chirurgico.
Altro avvenimento molto importante accaduto nel 2013 è stato l'affidamento di GIOTTO, il dogo argentino epilettico, che era in struttura da due anni.
Quest'anno però, è stato caratterizzato in modo particolare dalla realizzazione del sogno dell' Associazione.
L'Oasi per cani difficilmente adottabili e animali salvati, è finalmente una realta.
Deve ancora diventare operativa per i cani e speriamo di farlo per aprile 2014 ma sta già ospitando, un'asino salvato dal macello (GASTONE) e due caprette alpine (TARA E CETTA). Sicuramente tutti già sapete che L'Oasi si trova a Salsomaggiore Terme in località Banzola N° 12 (PR).
Avrò dimenticato alcune cose ma di certo voglio ringraziare i nostri volontari operativi che costantemente dedicano il loro tempo a favore dell' Associazione per aiutare nei vari lavori che si svolgono in canile e fuori dal canile. Grazie di cuore!

Grazie a tutti coloro che in un modo o nell' altro ci hanno aiutato ad andare sempre avanti, collaborando con eventi, manifestazioni e raccolte fondi in modo sempre gratuito.

Grazie in fine a tutti voi soci che, anche solo rinnovando ogni anno la quota associativa, date un contributo enorme.

Grazie davvero a tutti e Buon 2014!
Paolo
RESOCONTO 2012

Dal Consiglio Direttivo

A TUTTI I SOCI

Innanzi tutto Auguri di buon anno a tutti, e finalmente eccoci in vesti nuove. Come molti di voi sanno, l'Associazione Angeli Nella Nebbia è stata ufficialmente riconosciuta ONLUS in data 22 maggio 2012, entrando a far parte del Registro delle Associazioni di Volontariato della Provincia di Lodi. Era uno degli obbiettivi che ci eravamo prefissati per l'anno 2012 e siamo riusciti a portarlo a termine. Ciò significa che già da quest'anno (2013) nella dichiarazione dei redditi del 2012 i contribuenti potranno scegliere di poter devolvere il 5 X 1000 anche alla nostra Associazione. Il nostro codice fiscale, da indicare, è 92556830153

Per tutto l'anno 2012 ci siamo impegnati per trovare una sistemazione ai nostri amici a 4 zampe ospiti del canile e in molti casi ci siamo riusciti. Li abbiamo accuditi al meglio delle nostre possibilità (cibo, cure sanitarie, coccole, passeggiate, box riscaldati, ecc.) e continueremo a farlo, cercando di dar loro sempre di più. Le raccolte fondi per assicurare tutto ciò sono state incrementate, grazie a molti volontari che hanno contribuito donando il loro tempo per realizzare lavori artigianali. Gli sforzi sono stati notevoli in termini di impegno personale, burocratico, responsabilità e non per ultimo economico. In questo passaggio devo ringraziare, senza fare nomi, tutti coloro che ci hanno creduto e che ci hanno dato supporto .A loro, ma anche a tutti voi, posso solo dire che il nostro impegno di continuare in quello che stiamo facendo sarà la nostra costante quotidiana.

Questo 2012 è stato difficile come sapete ma alla fine tanto è stato fatto, e nonostante molti problemi, siamo ancora qui a combattere per quello in cui crediamo. Il 2013 ci auguriamo possa essere finalmente l'anno per la realizzazione del nostro sogno: l'Oasi per i cani anziani e difficilmente adottabili.

Rinnovare il tesseramento all'Associazione è un'aiuto molto concreto anche per questo sogno.

L’associazione siete voi, non la singola persona, senza di voi, niente si può, non dimenticatevelo, e forse quest’anno più che per gli altri anni, questo gesto è importante e essenziale. Insieme al Consiglio Direttivo vi ringrazio sin d'ora e ancora Buon 2013.

IL PRESIDENTE Paolo Luca Bonalume

RESOCONTO 2011
Il 2011 è stato il nostro primo anno di attività. Nata il 14/02/2011, l'Associazione si è preposta alcune finalità. Qui di seguito cercherò di elencare tutto ciò che siamo riusciti a realizzare nell'anno trascorso insieme. Arrivati al centro Cinofilo "La Castagnina" come volontari, ci siamo subito fatti carico di 5 cani, trovando l'accordo con la struttura ospitante di avere un numero max di 10 box in cambio di forniture di mangime, donati una tantum. Nel corso dell'anno i cani dell'Associazione sono aumentati fino ad arrivare ad un numero max di 8 cani, di questi siamo riusciti a farne adottare 3. Attualmente, quindi, i cani dell'Associazione sono tornati ad essere 5, anche se a breve dovrebbe aggiungersene un altro. Considerando che la priorità dell'Associazione è quella di occuparsi di cani difficilmente adottabili, credo che la media ottenuta nel primo anno di vita sia più che buona. Abbiamo creato un sito internet per dare maggiore visibilità ai cani da adottare, un gruppo e una pagina dell'Associazione sul social network facebook. Siamo riusciti inoltre ad ottenere degli spazi per poter sponsorizzare l'adozione di tutti i cani presenti nel canile rifugio, fare campagne d'informazione per la prevenzione al randagismo e raccogliere fondi per il mantenimento dei nostri cani, sensibilizzando anche le adozioni a distanza. I Comuni con cui siamo riusciti a collaborare in questo senso sono: San Colombaro al Lambro, San Donato Milanese e Melegnano. Siamo riusciti inoltre ad incrementare il numero dei cosiddetti volontari attivi, ovvero coloro che operano all'interno del canile svolgendo varie mansioni tra cui portare a passeggio i cani. Per l'anno 2012 ci auguriamo di continuare su questa strada, incrementando sempre più la sensibilizzazione dell'opinione pubblica sui temi del maltrattamento di animali e prevenzione al randagismo. Cercheremo di aumentare la disponibilità dell'accoglienza di cani difficilmente adottabili e utilizzeremo tutti gli strumenti per riuscire ad avviare il progetto di un'oasi ecologica per questi soggetti. Togliere dai box i cani anziani e/o problematici per inserirli in un'area protetta è e sempre sarà, un obiettivo costante dell'Associazione. Nella speranza di essere stato il più esauriente possibile e aver fatto una cosa gradita, Vi mando un grosso abbraccio.

IL PRESIDENTE Paolo Luca Bonalume